top of page

Il Presidente Mattarella celebra a bordo della Lancia Flaminia la festa della Repubblica 2 giugno 2024

Dal 1961 la lancia Flaminia Presidenziale "335" è l'auto ufficiale del Presidente della Repubblica Italiana.

Dalla famiglia delle Flaminia è derivata una versione di lusso, la cosiddetta "335" , realizzata per il Presidente della Repubblica Italiana e utilizzata nelle grandi parate di Stato. La Lancia Flaminia è stata disegnata da Pinin Farina nel 1960 su richiesta del presidente Giovanni Gronchi il quale - in vista della visita in Italia della regina Elisabetta d'Inghilterra - decise fosse giunta l'ora di mandare in pensione la vecchia cabriolet ministeriale d'anteguerra (una Fiat 2800 del 1939).

In pochi mesi, il maestro carrozziere, partendo da uno chassis Flaminia, realizzò quattro esemplari che, continuando la tradizione, furono battezzati con nomi propri di cavalli purosangue: Belfiore, Belmonte, Belvedere e Belsito.

Rispetto alla berlina da cui derivava, la meccanica si differenziava per l'aggiunta di una pompa del carburante elettrica e di una bobina (entrambe di scorta), per l'aumento di quasi mezzo metro del passo (cm 335 invece di 287), per l'aumento delle carreggiate e per il più corto rapporto finale di trasmissione. Le vetture erano dotate di alzavetri elettrici, di vetro divisorio abbassabile tra il comparto dell'autista e i sedili posteriori, di una autoradio per i posti posteriori, alloggiata in una piccola consolle rivestita in pelle blu.

La carrozzeria era sia più lunga (cm 546 invece di 485,5) che più larga (cm 189 invece di 175) e, conseguentemente, assai più pesante (un po' più di due tonnellate).

Le prime tre Flaminia speciali (Belfiore, Belmonte e Belvedere) furono immatricolate il 27 aprile 1961 ed erano caratterizzate dalla carrozzeria cabriolet con la capote in tela rigida, ripiegabile con meccanismo idraulico, mentre l'ultima, la Belsito, ha il posto dell'autista coperto da una capote in tela non apribile che non consente il montaggio del grande tetto rigido trasparente.

Nel 1967 fu introdotta una modifica al sistema di apertura e chiusura della parte posteriore del tetto, che lasciava fissa la parte sovrastante il posto di guida.

Il primo impiego ufficiale della Lancia Flaminia "335" fu proprio durante la visita della Regina Elisabetta d'Inghilterra nei primi di maggio del 1961.



7 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page